Stufe a bioetanolo: come funzionano?

Volete un tipo di riscaldamento senza canna fumaria e che rispetti l'ambiente rispetto al tradizionale camino? Avete mai pensato alle stufe a Bioetanolo? Possono essere installate come se fossero un quadro alla parete del salotto. Il combustibile è il bioetanolo, ovvero alcol proveniente da fonti vegetali. Per attivarlo, basta riempire i bruciatori di bioetanolo e accenderlo con un fiammifero. Potete aggiungere alla carica di bioetanolo anche qualche goccia di olio essenziale per profumare l'ambiente a camino spento. Lo potrete utilizzare subito, senza chiamare un tecnico per l'installazione, è facile da installare e non ha bisogno di canna fumaria.Potete godervi il caldo del fuoco anche se non avete un camino in casa e abitate in un appartamento.

Venerdì 27 Settembre 2013


NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD