Lunedì 24 Novembre 2014

Spyware Terminator, antispyware gratis per Windows

Spyware Terminator

Spyware Terminator è un software antispyware che si propone come valida

alternativa a Spybot, per eliminare spyware, trojan, adware, keylogger ed altri agenti dannosi per la nostra privacy.

Il programma può contare su un motore di scansione leggero e performante, veloce nelle operazioni di pulizia, con un tasso di riconoscimento decisamente elevato. A Spyware Terminator non sfugge niente, il software è in grado di trovare anche i comuni virus, sfruttando la tecnologia di ClamWin Antivirus.

La schermata principale di Spyware Terminator raccoglie in modo ordinato tutte le funzioni disponibili. Inizialmente confusionaria, bastano pochi minuti per imparare ad usare bene questo potente antispyware.

Spyware Terminator è completamente tradotto in italiano, compatibile con Windows XP e Vista. Windows 7, per il momento, non è supportato. Infine, una nota importante. Spyware Terminator contiene una toolbar pubblicitaria per il browser, che consigliamo caldamente di non installare. Non è pericolosa, ma raccoglie informazioni sui siti visitati e le invia ai programmatori per scopi non molto chiari. Occhio quindi…



Scarica Spyware Terminator

Davide Leoni

Software antispyware gratis

+Ad-Aware

+RegRun Reanimator

+SpywareBlaster

+ThreatFire


Commenti (1)

Scrivi il tuo commento |

Marieddu

28 ottobre 2009, 15:56

-17 punti

Ma Spyware Terminator è migliore di Spybot o sono sullo stesso livello?

Aggiungi il tuo commento

Registrati nella community di Tutto gratis per accedere sempre con un unico nickname e avatar. Inoltre potrai conoscere nuovi amici, scambiare messaggi e partecipare alla vita della community.
Se sei gia' registrato effettua il Login

© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis e la tua Privacy.

Tuttogratis.it, supplemento alla testata giornalistica NanoPress registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08