Mercoledì 27 Agosto 2014

Disdire il canone Rai

tv broken

La disdetta del canone Rai può essere richiesta in questi due casi:

1) Cessione del televisore a terzi che subentrano nell’abbonamento, furto della Tv, incendio o guasto. Ecco le istruzioni passo per passo:
- prima di richiedere la disdetta dell’abbonamento Rai è necessario assicurarsi di essere in regola con i pagamenti e di non avere multe pendenti;
- fatto ciò basta recuperare il libretto di abbonamento Rai e compilare la cartolina D allegata alla parte 1. La cartolina B se il libretto è recente.
- In caso si ceda il televisore a terzi, bisogna dichiararne le generalità.
- In ogni caso occorre dichiarare che nel proprio domicilio non sono presenti altri televisori.
- La cartolina va poi inviata senza busta in raccomandata con con avviso di ricevimento.
Avete perso il libretto di abbonamento Rai? Niente paura: è possibile spedire la lettera, in busta chiusa, tramite raccomandata AR all’indirizzo: S.A.T. – casella postale 22 - 10121 Torino.

2) Rinuncia all’apparecchio televisivo, ovvero suggellamento del televisore.
Suggellare una Tv significa renderla inutilizzabile, dopo averla sigillata in una opportuna custodia, a norma del regio decreto 246 del 1938. Ecco le istruzioni:
- assicurarsi di aver pagato per intero il canone dell’anno in corso e di non avere altre pendenze con il SAT.
- Effettuare un vaglia all’Agenzia delle Entrate - SAT Sportello Abbonamenti Tv - Ufficio Torino 1 - c.p. 22 – 10121 Torino Vaglia e Risparmi, indicando nella causale diritti per spese chiusura apparecchio televisivo, ruolo n.……….., versando la somma di 5,16 euro per ogni apparecchio da sigillare.
- Dopo aver effettuato il vaglia: se si possiede il libretto di abbonamento, occorre compilare la cartolina D allegata al libretto nella parte 2, o B nei libretti più recenti. Riportare negli spazi bianchi il numero del vaglia e la data del versamento o oppure allegare la ricevuta del vaglia.
- Spedire quindi senza busta in raccomandata AR entro il 31 dicembre allo stesso indirizzo.
- Al momento del ricevimento della cartolina di ritorno, si potrà spedire in raccomandata AR il libretto di abbonamento, dopo aver tolto le ricevute dei versamenti corrisposti alla Rai negli ultimi 10 anni.
- Se non si possiede il libretto di abbonamento è possibile, dopo aver fatto il vaglia postale, spedire questa lettera, stavolta in busta chiusa raccomandata AR, al solito indirizzo: Agenzia delle Entrate S.A.T. - Sportello Abbonamenti TV - Ufficio Torino 1 - c.p. 22 – 10121 Torino.
- A questo punto dovrebbe arrivare un agente delle forze di Pubblica Sicurezza o un impiegato SAT a prelevare il televisore.

<< pagina precedente - pagina successiva >>



Canone Tv e televisione

+Chi ha solo il Pc non deve pagare il canone Rai

+Rischi per il mancato pagamento del canone Rai

+Ultime notizie sulla Tv



Commenti (21)

Scrivi il tuo commento |

Bruno

15 gennaio 2009, 10:03

-190 punti

Io non ho libretto di possesso televisore, mi sono separato da più di 5 anni, avevo appena trovato l'appartamento e prima che io ne prendessi possesso (quindi ancor prima di averlo arredato) incredibilmente mi era già arrivata la richiesta di pagamento del canone televisivo! Davvero schifosa la cosa, intanto io con tuttwe le tasse che pago non intendo pagare una informazione di regime, non intendo foraggiare chi già percepisce stipendi che un cittadino normale si può sognare, e poi perchè pagare, già dobbiamo sopportare oltre il 20% del tempo di ricezione programmi è pubblicità e poi sinceramente a me di quella scatola chiamata televisione proprio non me ne importa nulla, non ce l'ho e non ci tengo ad averla ciò nonostante insistono con il chjiedermi il pagamento, ma io non iontendo perdere tempo e denaro per un prodotto oggetto di condizionamento, e rovinafamiglie chiamato televisione! E' tanto bella la radio! non ti impegna, la ascolti e puoi dedicarti tranquillamente ad altre attività. Ribellatevi a questa ulteriore gabella la televisione di stato spenda meno, e elargisca stipendi più ecqui, ma sopratutto vista la raccolta pubblicitaria almeno non chieda ai contribuenti altri balzelli, ne abbiamo già troppi e il troppo ...stroppia.

Maurizio

15 gennaio 2009, 12:02

-61 punti

ricordati che pure sulla radio devi pagare il canone!!!! cmq è molto divertente il pezzo del "sugellare" il televisore e poi viene un omino a prenderlo, ahahah mi sono molto divertito! ciao a tutti

Guzzo

05 giugno 2009, 12:46

-27 punti

Grande ottimo!

Pablo

15 gennaio 2009, 16:23

6 punti

Trovo questa Tassa la rappresentazione della nazione in cui viviamo !!!!! Quando definiamo gli altri da 3 mondo bisogna capire con quale presupposto li definiamo sottosviluppati....... Vi assicuro che se gli altri sono da 3° Mondo l'Italia è peggio del peggior paese sotto regime dittatoriale e da 5° Mondo..... perchè come diceva il Buon Ainstan "TUTTO E' RELATIVO" Questa della tassa TV è inutile e vergognosa.... siamo riusciti a togliere l'ICI non vedo perchè ci ostiniamo a pagare un "Disservizio" pubblico dove oltre alla qualità infinitamente bassa delle trasmissioni diseducative, bisogna anche sopportare le continue interruzioni pubblicitarie che sono anche più numerose della TV privata. Chi di Voi ricorda la Tassa sulle Autoradio? .... roba di una italia sottosviluppata che continua ostinatamente a rimanere tale.....

Carlo

15 gennaio 2009, 17:34

-3 punti

Conservare le ricevute per 10 anni!? Ma siamo matti'? I termini per tutte le tasse, balzelli, ius prime noctis (siamo ancora a questo, in Italia) sono 5 anni! Ma quando finirà?

Alby

16 gennaio 2009, 11:55

-4 punti

pago 80€ di sky al mese ma non ho la tv :)))))))))))))))))))))))))))))))))))

Umbert.

17 gennaio 2009, 10:43

37 punti

Ho sentito dire che gli ultra settantenni sono esenti dal pagamento "Tassa TV". E' vero ?

Paolo

17 gennaio 2009, 18:55

8 punti

ho spedito la lettera di richiesta suggellamento,effettuato il vaglia di 5,16 € in data 28/6/08 ,il tutto secondo istruzioni. ciononostante mi è arrivata la lettera e il modulo per il rinnovo dell'abbonamento 2009, che devo fare. qualcuno mi può aiutare,io di tirare fuori soldi per questa tassa non ne ho proprio più voglia.

Paolo

21 gennaio 2009, 21:21

17 punti

Se hai la ricevuta di ritorno.....basta così! Non devi pagare nulla secondo l'art.10 del Regio Decreto Legge 21 febbraio 1938, n. 246

Corrado

26 gennaio 2009, 21:15

16 punti

ciao volevo dire solo 2 cose -mia moglie non sa cosa dire ed eventualmente come comportarsi di fronte ad una eventuale visita di controllo "RAI" nel caso di disdetta abbonamento. -propongo una cosa impossibile, forse irraggiungibile, ma se accolta da molti potrebbe realizzarsi: promuovere un sondaggio o movimento (non politico), abbastanza forte che possa togliere il canone TV OBBLIGATORIO ciao

Cuba50

30 gennaio 2009, 20:27

7 punti

non ho ancora arredato casa,in fase di rifarcimento e non ho mai posseduto televisori,abitando con i genitori.Fatto stà che mi è arrivato il canone da pagare e nonostante raccomandate inviate mi tornava indietro il pagamento,è intervenuto il comune x un controllosembrava tutto finito.Dopo 2 mesi è ricominciata l'odissea maggiorata x il mancato pagamento,il comune stesso mi ha consigliato di pagare.......che dire!!!!!!!!!!

GIUNANZI

31 gennaio 2009, 03:25

4 punti

RAGAZZI NON PAGATE E NON FIRMATE NENTE,NON FATE ENTRARE NESSUNO IN CASA A CONTROLLARE, tranne se hanno una lettera di un magistrato.sono anni che mi corrono dietro e non ho mai pagato,ho fatto una raccomandata in cui dichiaravo di aver gettato il televisore perchè rotto e di mandarmi un controllo.comunque da parte mia ho deciso di pagare .non perchè sia giusto ( con tutta quella pubblicità e quei stipendi) ma per essere onesto con me (e si dopo anni di evasione ho deciso di pagare, ma non mi pento), queelo che è stato è stato. ricomincio saluti

Giulio

31 gennaio 2009, 16:23

6 punti

a me la tv mi serve per giocare con la xbox xD di certo non gli andrò mai a pagare il canone a questi schifosi! la tv non la guardo più da anni da quando ho internet quindi.....

Luca

01 febbraio 2009, 20:41

2 punti

io vorrei fare una domanda,premetendo che vivo in una zona dove prendo solo i 3 canali rai,perchè devo pagare come quelli che ne prendono più di 20 io mi sono dovuto adeguare con la parabolica c'è una scappatoia per essere in regola con il fisco tv senza dover pagare tutti quei soldi?

Vincbic

10 marzo 2009, 21:19

1 punto

io sono stato sempre del parere di non dover pagare il canone tv anche perchè sulle reti rai non cè quasi piu niente da vedere . ho provato diverse volte a ribellarmi no pagando e vedere poi quello che succedeva,. ogni volta mi sonio ritrovato sopratasse o ufficiali giudiziari, insomma alla fine ho sempre dovuto pagare,ciao ed in bocca al lupo.

Dragovar

07 ottobre 2009, 16:01

5 punti

So che basta racattare una televisione rotta, anche un 14 pollici dalla discarica.Fare documenti già citati di disdizione dall'abbonamento RAI. Arriverà a casa un furgoncino della RAI o loro inviati. NON fateli entrare, lasciateli sul cancello, pena denuncia se vargano la soglia. Portagli la TV a braccio, anche se guasta, loro la sigillano ed insacchettano, e te la riconsegnano (almeno così ho sentito da una vecchia trasmissione della lega nord tempi governo di sinistra). Qualora passassero controlli, tu tiri fuori dallo scantinato la TV e gliela fai vedere, bella e sigillata.

Ecasa

14 gennaio 2010, 19:13

5 punti

Il mio commento è molto semplice : vi informo che l'associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani sul sito http://www.utelit.it/ ha in corso una grande iniziativa che voi tutti che avete scritto e criticato dovreste seguire senza perdere tempo ! Si tratta di una petizione popolare affinchè il Governo abolisca il canone RAI (tassa di possesso apparecchio TV), quale bene di pubblica ed essenziale utilità ! Quindi invece di blaterare quì a altrove datevi tutti da fare e firmate subito la petizione e fate il passaparola a tutto il vostro quartiere e paese di residenza e aiutate chi non sa usare internet a farlo ! E' IMPORTANTE RACCOGLIERE MOLTE FIRME AL PIU' PRESTO ! - Ciao.

Ecasa

14 gennaio 2010, 19:16

1 punto

Il mio commento è molto semplice : vi informo che l'associazione nazionale utenti televisivi e consumatori italiani sul sito http://www.utelit.it/ ha in corso una grande iniziativa, che voi tutti che avete scritto e criticato dovreste seguire senza perdere tempo ! Si tratta di una petizione popolare affinchè il Governo abolisca il canone RAI (tassa di possesso apparecchio TV), quale bene di pubblica ed essenziale utilità ! Quindi invece di blaterare quì o altrove datevi tutti da fare e firmate subito la petizione e fate il passaparola a tutto il vostro quartiere e paese di residenza e aiutate chi non sa usare internet a farlo ! E' IMPORTANTE RACCOGLIERE MOLTE FIRME AL PIU' PRESTO ! - Ciao.

Dosantos

15 gennaio 2010, 09:39

1 punto

il suggellamento non potra' mai piu' avvenire perchè è una legge morta e sepolta.

Silvana711

16 gennaio 2010, 05:00

6 punti

la rai fa schifo vivo a New York e ho rai international 24 ore al giorno ma ci fanno vedere tutto l`inmondizzia e per di piu` con settimane di ritardo ke schifo che fanno. e da vomito.

SenzaBusta

28 aprile 2014, 15:47

0 punti

Per disdire correttamente e senza pensieri il canone rai, è sempre consigliabile spedire la lettera di disdetta tramite RACCOMANDATA A/R SENZA BUSTA. LetteraSenzaBusta.com offre il servizio professionale di RACCOMANDATE SENZA BUSTA Per info e costi http://www.letterasenzabusta.com/raccomandata_senza_busta_alla_francese_in_foglio

Aggiungi il tuo commento

Registrati nella community di Tutto gratis per accedere sempre con un unico nickname e avatar. Inoltre potrai conoscere nuovi amici, scambiare messaggi e partecipare alla vita della community.
Se sei gia' registrato effettua il Login

© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis e la tua Privacy.

Tuttogratis.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08